[Article Spotlight] Serie di articoli su WPF (it-IT)


Benvenuti all’appuntamento Article Spotlight di oggi.

Alzi la mano lo sviluppatore che non ha mai avuto da parte del cliente/committente una richiesta di modifica nel proprio software alla quale voi avete detto "sì, si può fare" e poi via a cercare su internet, provare e riprovare decine di librerie perdendo ore di tempo prezioso prima di trovare quella che fa per voi, sempre che l'abbiate trovata.

Ebbene, poiché richieste così mi vengono ormai proposte quotidianamente, ho pensato di scrivere una serie di articoli dove propongo la soluzione a una certa problematica.

Quindi ci sarà la descrizione del problema del cliente e dettagliatamente come l'ho risolto.

Parliamo di programmazione in ambiente Windows ovviamente, per Desktop, quindi di applicazioni sviluppate in WPF.

Molte sono vecchiotte ma scommetto che per la maggior parte dei programmatori che legge questo articolo e i prossimi non sanno neanche dell'esistenza.

Altre soluzioni sono per dare quel tocco in più, quella funzionalità in più che magari il cliente dica "bello" oltre che a essere funzionale.

Il primo articolo della serie è il WPF Message Exception e lo trovate qua: http://social.technet.microsoft.com/wiki/contents/articles/36007.wpf-exception-message-box.aspx.

In questo caso non parliamo di problematica, ma di estetica.

Una semplice libreria per non avere più delle finestre di errore così noiose come siamo abituate a vederle.

Vedremo quindi da dove scaricarla, come installarla e come integrarla nelle nostre applicazioni.

Infine vediamo degli esempi.

 

Il secondo articolo che vediamo è WPF Login. Trovate il link qua: http://social.technet.microsoft.com/wiki/contents/articles/36037.wpf-login.aspx

Anche questa non risolve un particolare problema ma dà quel tocco in più di professionalità e di bella grafica al vostro software che state sviluppando.

Questa è una libreria per la gestione del login. Implementare il codice è molto semplice con i passaggi spiegati in dettaglio, passo per passo.

 

Quelli che abbiamo visto sono i primi due articoli della serie, seppur facili, ma andremo man mano ad esplorare sempre più nel mondo Internet e in particolare di Github.

Se mettete WPF, noterete che abbiamo quasi 10.000 repository e quando si ha fretta che bisogna consegnare il progetto diventa veramente difficile trovare quello che serve.

 

 

 

 

 

 


Comments (0)

Skip to main content