[Article Spotlight] Migrazione di un database locale a Sql Azure–parte 2 (it-IT)


Benvenuti all’appuntamento Article Spotlight di oggi, in cui vedremo il secondo articolo sul trasferimento di un database da interno all’azienda al Cloud.

L’articolo è consultabile mediante il link http://social.technet.microsoft.com/wiki/contents/articles/34018.migrazione-di-un-database-su-microsoft-azureparte-2-it-it.aspx

Il primo articolo è invece consultabile qua: http://social.technet.microsoft.com/wiki/contents/articles/33649.migrazione-di-un-database-locale-a-sql-azure-it-it.aspx

Il secondo articolo spiega come arrivare allo stesso risultato, ma tramite un’altra procedura, più diretta e veloce, senza avere la copia del database sul proprio computer.

L’idea di questa serie di articoli è nata sentendo un mio cliente che ha la necessità di unire i database dislocati su più server.  I database girano su SQL Server. “Giocando” con Azure e SQL Managemente Studio ho scoperto queste procedure che condivido con voi.

 

Certo, sembra che dire “mettere il database sul Cloud” sembra una cosa complicata. Ma grazie alle tecnologie di Microsoft, questi passaggi sono ormai diventati semplicissimi e alla portata di qualunque "IT PRo".

Al prossimo articolo.

 


Comments (1)

  1. Ed Price - MSFT ha detto:

    Great blog post, Perosbressa!

Skip to main content