[Article Spotlight] Creazione Database Azure ed utilizzo tramite C#


azure-icon-250x250Benvenuti all'appuntamento Article Spotlight di oggi, in cui vedremo un articolo legato allo sviluppo C# in interfacciamento con la piattaforma Microsoft Azure, per sfruttare una tra le tante possibilità offerte dal sistema. Nel caso specifico, analizzeremo come poter attivare un server SQL, che ospiterà un database al quale successivamente ci connetteremo tramite codice per effettuare operazioni basilari di inserimento dati e di interrogazione.

L'articolo è consultabile mediante il link «Creazione Database Azure ed utilizzo tramite C# (it-IT)», ed è inoltre disponibile nella traduzione in lingua inglese, cliccando qui.

In esso vengono distinte due sezioni principali: la prima, utile a chi si approccia per le prime volte al cloud Microsoft, descrive come poter utilizzare i servizi Azure per creare la propria base dati SQL Server, configurarne i parametri funzionali e di sicurezza, ed accedere alle stringhe ODBC tramite le quali poterlo istanziare esternamente. La seconda parte, orientata primariamente allo sviluppo, mostra invece l'utilizzo del namespace System.Data.SqlClient per accedere alle classi con cui opereremo sulla base dati remota.

L'articolo tratta volutamente tematiche di base, volendo rappresentare una semplice guida per permettere a chi si avvicina ad Azure di essere rapidamente in grado di imbastire progetti che ne prevedano l'interfacciamento, con la prospettiva di invogliare il lettore all'approfondimento tramite sperimentazione delle funzionalità presentate.

Per la documentazione relativa ai servizi offerti da Microsoft Azure, è possibile visitare il seguente link: https://azure.microsoft.com/it-it/documentation/

Nella speranza di aver fornito una lettura interessante, un augurio di buona settimana e a presto su queste pagine!

Emiliano Musso

Comments (0)

Skip to main content