Windows Server 2008 R2 - Post installazione della Core Edition


Impostazione prompt dei comandi

Configurare le impostazioni di default del prompt dei comandi tramite un click destro sulla barra del titolo e selezionare la voce del menù contestuale Defaults, selezionare Properties per impostare le opzioni del prompt dei comandi corrente.

E’ consigliabile selezionare, nella scheda Options, l'opzione Discard Old Duplicates nel riquadro Command History per scaricare i vecchi duplicati del buffer size e Quick Edit Mode nel riquadro Edit Options per consentire le funzionalità di copia e incolla. Tramite le scheda Font e Colors è possibile modificare il carattere e il colore utilizzati, mentre tramite la scheda Layout è possibile impostare le dimensioni della finestra.

clip_image001

Impostazione dei Regional Settings e della tastiera

Per configurare le impostazioni di tastiera è possibile utilizzare l'applet Intl.cpl. L'impostazione della tastiera e dei regional settings italiani, se non è stato fatto durante la fase di installazione, è possibile mediante la seguente procedura:

  1. Selezionare la scheda Formats e quindi Italian (Italy) in Current Format. per impostare i formati di visualizzazione di data, ora, numeri e valute.
  2. Selezionare la scheda Location e quindi Italy in Current location. Questa impostazione viene utilizzata da alcuni software e servizi per fornire informazioni legate alla località (ad esempio news e tempo atmosferico).
  3. Selezionare la scheda Keyboards and Languages.
  4. Selezionare Change Keyboards.
  5. Aggiungere la tastiera italiana tramite Add.
  6. Impostare la tastiera italiana come prima tastiera nell'elenco delle tastiere utilizzabili tramite Move up.
  7. Impostare la tastiera italiana come tastiera di default
  8. Selezionare Apply
  9. Selezionare OK
  10. Selezionare Apply
  11. Selezionare OK
  12. Per passare alla tastiera italiana nel prompt dei comandi corrente utilizzare la combinazione di tasti SHIFT+ALT.

Impostazione data e ora

La data e ora del sistema può essere configurata tramite l'applet Timedate.cpl. Nella scheda Date and Time è possibile impostare la data e l'ora correnti selezionando Change date and time, mentre selezionando Change time zone è possibile modificare il fuso orario. Tramite la scheda Internet Time è possibile invece impostare la sincronizzazione oraria con riferimenti orari in Internet.

L'impostazione della data e dell'ora è anche possibile tramite i comandi Date e Time che consentono anche la sola visualizzazione utilizzando il parametro /T.

Configurazione impostazioni di rete

Per impostazione predefinita le impostazioni di rete sono configurate per l'utilizzo del DHCP, quindi in assenza di tale servizio nella rete verrà impostato un indirizzo ip nel range APIPA (Automatic Private IP Assignement) 169.254.x.x.

Per verificare le attuali impostazioni di rete delle relative interfacce è possibile utilizzare il comando:

  • ipconfig /all oppure netsh interface ip show config
  • Per visualizzare le interfacce di rete è possibile utilizzare il comando:
  • netsh interface ipv4 show interfaces
    (sarà possibile riferirsi ad una specifica interfaccia tramite il suo nome indicato nella colonna Name dell'elenco)

clip_image002

Le impostazioni di rete della possono essere configurate come segue tramite il comando Netsh:

  • Per impostare sull'interfaccia Local Area Connection l'indirizzo IP 10.0.0.100 con subnet mask 255.255.255. 0 e gateway predefinito 10.0.0.1 utilizzare il comando:
    netsh interface ipv4 set address name="Local Area Connection" static address=10.0.0.100 mask=255.255.255.0 gateway=10.0.0.1 1
  • Per impostare l'interfaccia Local Area Connection ad ottenere automaticamente un indirizzo IP da un server DHCP utilizzare il comando:
    netsh interface ipv4 set address "Local Area Connection" dhcp
  • Per impostare sull'interfaccia Local Area Connection l'indirizzo IP 10.0.0.2 come indirizzo del server DNS primario utilizzare il comando:
    netsh interface ipv4 set dns name="Local Area Connection" source=static address=10.0.0.2 primary
  • Per impostare l'interfaccia Local Area Connection ad ottenere dinamicamente le impostazioni DNS utilizzare il comando:
    netsh interface ipv4 set dns "Local Area Connection" dhcp

Se necessario il comando Netsh offre un semplice modo per salvare e riapplicare le impostazioni di rete che può tornare utile nel caso queste debbano essere modificate temporaneamente:

  • Per esportare le configurazioni di rete sul file C:\NetSettings\lan.txt utilizzare il comando:
    netsh -c interface dump > c:\netsettings\lan.txt
  • Per importare le configurazioni di rete del file C:\NetSettings\lan.txt utilizzare il comando:
    netsh -f c:\netsettings\lan.txt
    oppure
    netsh exec c:\netsettings\lan.txt

Impostazione nome computer e join al dominio

Durante il processo di installazione viene generato automaticamente il nome assegnato al computer, per modificare questa impostazione utilizzare la seguente procedura:

  1. Determinare il nome del computer attualmente configurato tramite il comando hostname o ipconfig /all oppure Set computername che consente di visualizzare la variabile d'ambiente computername.
  2. Modificare il nome del computer e riavviare il sistema utilizzando Netdom tramite il comando:
    netdom renamecomputer %ComputerName% /NewName: NewComputerName /reboot
  3. Confermare il messaggio che modificando il nome del computer alcuni servizi (come ad esempio la Certificate Authority) potrebbe smettere di funzionare premendo Y.

Per eseguire il join ad un dominio occorre prima avere configurato il server dns nelle impostazioni di rete tramite netsh come visto precedentemente, a meno tale informazione non sia distribuita tramite un server DHCP, quindi utilizzare il seguente comando che utilizza le credenziali dell'Administrator di dominio richiedendo la digitazione della password e riavvia il sistema:

  • netdom join ComputerName /Domain: DomainName /UserD:Administrator /PasswordD:* /reboot

Per rimuovere il computer dal dominio utilizzare il seguente comando:

  • netdom remove ComputerName /Domain: DomainName /UserD:Administrator /PasswordD:* /reboot

Gianluca Maestri
Sr Support Engineer
Microsoft Enterprise Platform Support

Comments (0)

Skip to main content