Microsoft Azure Stack–Requisiti della Technical Preview


Il valore di un modello che funziona bene è che può essere replicato e utilizzato più volte in contesti differenti.

Proprio sulla base di questo assunto Microsoft sta lavorando da diverso tempo per fornire ai propri clienti una soluzione che possa permetter loro di usufruire delle capacità di Azure presso il proprio Datacenter. Parlo di Microsoft Azure Stack. A oggi Microsoft è l’unico vendor Cloud che costruisce ed esegue i propri datacenter e mette a disposizione la stessa tecnologia presso i datacenter di partner e clienti. In questo modo Microsoft Azure Stack estende l’applicabilità dell’agilità del modello Azure nello sviluppo e nella distribuzione delle applicazioni a datacenter non di Microsoft.

Azure Stack è in grado di fornire servizi IaaS e servizi PaaS direttamente presso l’infrastruttura del cliente o del partner e grazie a Azure Resource Manager il cliente ottiene distribuzione e sviluppo consistenti in ogni momento, che sia nel Cloud pubblico Azure o che sia nel proprio ambiente: approccio unico nell’industria di oggi, che permette di sviluppare ovunque si possa o si voglia e decidere quindi dove e come distribuire la soluzione in un secondo momento.

Da pochi giorni sono stati pubblicati i requisiti hardware di Microsoft Azure Stack e che trovate in questa tabella

image

 

image

Non fatevi trovare impreparati all’arrivo della Preview…

Comments (0)

Skip to main content