Office 2016 è arrivato!


Office 2016 è l’ultima aggiunta a Office 365, un servizio in abbonamento che aiuta le persone a dare il meglio insieme.
La nuova versione è pensata per il lavoro di squadra, perfetta per Windows 10 e ricca di nuove funzionalità.

Lavorare in gruppo vuol dire poter modificare contemporaneamente lo stesso documento e magari controllare ciò che gli altri stanno scrivendo per monitorare le modifiche.

Lavorare in gruppo vuol dire poter invitare rapidamente e facilmente altre persone a rivedere o modificare il tuo documento e nel caso in cui qualcosa vada storto nelle diverse modifiche è stata notevolmente migliorata la gestione delle versioni precedenti.

Una nota particolare la voglio fare a OneNote che con i blocchi appunti condivisi offre una posizione centralizzata per condividere tutte le informazioni sui progetti, tra cui foto, video, disegni, note digitate o scritte a mano, ritagli di schermate e pagine Web. Collabora con altre persone allo stesso blocco appunti; si occuperà OneNote di sincronizzare le modifiche. Grazie alla potente ricerca chiunque può trovare solo ciò che sta cercando e in tempi rapidi. E ricorda che i tuoi blocchi appunti li puoi anche sincronizzare con tutti i tuoi dispositivi mobili!

Per non parlare di Skype for Business, che puoi usare per vedere se la persona a cui devi fare una domanda veloce è disponibile e contattarla con un messaggio istantaneo per ottenere una risposta tempestiva. Aggiungi facilmente le funzionalità voce, video e condivisione dello schermo mentre la conversazione si evolve.

Il tutto disponibile su ciascuno dei tuoi dispositivi Windows, Android e Apple.

Qui le informazioni dei piani per le aziende e qui il post di Satya Nadella.

Buon lavoro,

Skip to main content