Facciamo un gioco? Contiamo…


Siamo sinceri: quanto è realmente stimabile il costo di una infrastruttura? Non si parla semplicemente di fare la somma dei costi delle licenze software con le bollette della luce, quanto piuttosto della capacità di calcolare l’uso della banda di rete o il numero di transazioni sullo Storage. Se dovessi calcolare quanto costano complessivamente 100 server sarebbe sempre e comunque un calcolo fatto in un preciso momento, ma se volessi un’analisi precisa? E se con un preciso calcolo scritto nero su bianco Microsoft riuscisse a dimostrare quanto sia conveniente erogare alcuni dei propri servizi su Microsoft Azure?

La risposta è in Microsoft Azure (IaaS) Cost Estimator Tool.

Microsoft Azure (IaaS) Cost Estimator Tool ha la capacità di calcolare i costi di infrastrutture informatiche, collezionando dati per un periodo di tempo scelto da voi. Basta scaricarlo a questo link e installarlo, ci vogliono circa 2 minuti!

Quando Microsoft Azure (IaaS) Cost Estimator Tool parte, ecco cosa offre:

image

Si possono stimare i costi tanto di una infrastruttura fisica quanto di una virtuale, magari basata su VMware. E non solo: si può anche scegliere il periodo di tempo durante il quale il tool raccoglierà i dati.

Il risultato è un report dettagliato sull’utilizzo delle risorse e l’opportunità di mettere a confronto i costi di tali risorse con risorse identiche ma su Microsoft Azure. Il report è molto flessibile, tanto che si può autonomamente scegliere la tipologia di VM eseguita in Microsoft Azure, potendo per esempio stimare costi di una infrastruttura futura, in costante crescita.

Non resta che provarlo, buon lavoro!

Comments (1)

  1. NinoRCTN says:

    Ottimo strumento per un’analisi che in effetti non è poi cosi banale da tirar fuori da una infrastruttura

Skip to main content