Windows 7: licenze e modalità di upgrade


Lorenza Poletto ha ripreso qualche minuto fa su MClips i dettagli relativi alle modalità di Upgrade che saranno disponibili per Windows 7, come annunciato da Brad Brooks, Corporate VP per Windows Consumer:


Announcing the Windows 7 Upgrade Option Program & Windows 7 Pricing

In sintesi:



  • Windows Upgrade Option sarà attiva (anche in Europa) per chi acquista un pacchetto Windows Vista (Home Premium, Business, Ultimate) o un pc con una di queste versioni installate dal 26 giugno 2009 al 31 dicembre 2009 e consentirà di avere la versione corrispondente di Windows 7 ad un costo pari circa alle spese di spedizione e di gestione dell’ordine;

  • In Europa Windows 7 sarà disponibile solo senza Internet Explorer 8.0 – la versione europea è caratterizzata dalla E alla fine del nome;

  • In Europa non sarà disponibile la versione aggiornamento di Windows 7, ma solo la versione completa/full – proprio per la disponibilità della sola versione senza browser;

  • In Europa per ovviare alla mancanza della versione/licenza di aggiornamento di Windows 7, dal 22 ottobre 2009 al 31 dicembre 2009 la versione full avrà lo stesso costo della versione aggiornamento;

  • La disponibilità in Italia è confermata per il 22 ottobre;

  • Saranno offerti degli strumenti, ad esempio la versione 4.0 dello User State Migration Tool (USMT) per semplificare al massimo lo scenario di “clean install” con migrazione dei dati dell’utente da Windows XP e Windows Vista a Windows 7 (ne parleremo in dettaglio prossimamente).

[Update del 3 agosto 2009] E’ stato annunciato che anche in Europa sarà disponibile la versione completa di Windows 7, con un “ballot screen” che mostrerà agli utenti che hanno Internet Explorer come browser predefinito una lista di browser alternativi da installare. Trovate in questo post i dettagli. Al momento non abbiamo informazioni aggiuntive da darvi.


Potete trovare qui ulteriori informazioni:



Una nota: per eventuali dubbi o commenti dal punto di vista delle licenze, vi invito a scrivere direttamente nel post di MClips, mentre come sempre siamo a disposizione per tutte le altre richieste (tecniche!) :). Grazie!


Se avremo ulteriori informazioni sull’argomento vi faremo sapere…







Renato

Comments (37)

  1. cip says:

    ahia la vedo brutta con questo fatto che in europa non sarà disponibile la versione di aggiornamento vuoi vedere che è una mossa per giustificare il prezzo?

    staremo a vedere chi vivrà vedra

  2. renatofg says:

    @cip: In Europa per ovviare alla mancanza della versione/licenza di aggiornamento di Windows 7, dal 22 ottobre 2009 al 31 dicembre 2009 la versione full avrà lo stesso costo della versione aggiornamento.

    Quindi per l’utente non ci saranno ricadute sui costi.

  3. defresco says:

    L’impatto delle azioni che l’Unione Europea ha intrapreso contro Microsoft è ora visibile. Microsoft si è attenuta alle indicazioni avute dalla UE, non proprio pacificamente. Tuttavia io che dopo l’acquisto e l’installazione di Windows7 mi preoccuperò di installare Internet Explorer 8, perchè lo preferisco, perchè sono uno ssviluppatore ecc, posso ritenermi penalizzato? Solo una considerazione, spero di non innescare un flame. Buona serata.

  4. cip says:

    il problema sara lo scarto di prezzo tra europa (e ancora di più italia) e USA. Io penso che questa della microsoft è una mossa per poter giustificare il prezzo dicendo … beh in fin dei conti si tratta di uno sconto che abbiamo applicato su una versione/licenza che è pur sempre una versione Full ( e cosi gli utenti saranno belli e fregati) non e vero? … chi vivra vedra!

  5. bogart says:

    Cip, non arrampicarti sugli specchi pur di discreditare Microsoft e Windows. La tua è un’impresa persa in partenza

  6. Ciccio Bello says:

    Allora niente versione N in Italia senza anche il Windows Media Player? Solo la E.

    Chissà che succederà da gennaio 2010 finita la promozione.

  7. renatofg says:

    @Ciccio Bello: sì, ci sarà anche la versione N, che sarà senza Internet Explorer e senza Media Player.

  8. Ciccio Bello says:

    Già dal 22 ottobre tutte e due le versioni?

    Cioè io entro in negozio e prendo la N se non voglio il Media Player. Prezzo uguale alla E, forse?

    Giusto?

    Grazie mille.

  9. renatofg says:

    @Ciccio Bello: non ho le informazioni definitive sui prezzi, comunque se non ci sono cambiamenti rispetto al prezzo di Windows Vista N, i due prezzi dovrebbero essere gli stessi.

  10. cip says:

    @bogart fai pure aggiorna il tuo vista a W7 cosi finalmente potrai ottenere la tua agognata superbar io purtroppo non lo posso fare, me lo deta la coscienza mi contentero di tenermi vista  preferisco piuttsto che aggiornare a W7 aggiungere un adozione a distanza in piu

  11. marcoaurelio says:

    dice un certa marcella nel blog di sebastaino cannata ha fatto una domanda che nella sua ingenuità penso che sia abbastanza profonda e la voglio girare a voi:

    Scusate ragazzi la mia ignoranza in materia di informatica ma il mio computer che ha windows vista continuera a funzionare senza aggiornamento a windows 7?

  12. renatofg says:

    @marcoaurelio: si, come sempre non è necessario aggiornare a Windows 7 :).

  13. Lumezit says:

    Peccato che sia l’aggiornamento a costare come una Full..

    I prezzi indicati per l’Inghilterra in intervista da  John Curran (Windows business lead in Microsoft)

    Home Premium €131

    Professional  € 313

    Ultimate  €327

    Mentre negli Stati Uniti:

    Home Premium: $70

    Professional: $140

    Complimentoni.

  14. renatofg says:

    @Lumezit: Evitiamo polemiche inutili, per favore.

    Potresti linkarmi una comunicazione ufficiale? In ogni caso non mi sembra che i prezzi europei delle versioni full siano quelli. Poi stiamo parlando di UK, quindi va verificato se il prezzo è in Euro o in Sterline.

    In ogni caso i prezzi US sono:

    •Windows 7 Home Premium (Upgrade): $119.99

    •Windows 7 Professional (Upgrade): $199.99

    •Windows 7 Ultimate (Upgrade): $219.99

    •Windows 7 Home Premium (Full): $199.99

    •Windows 7 Professional (Full): $299.99

    •Windows 7 Ultimate (Full): $319.99

    Renato

  15. Lumezit says:

    @renatofg

    Non è polemica ma un giudizio personale.

    Questo è il link dei prezzi sul sito ufficiale Microsoft.

    http://store.microsoft.com/microsoft/Windows-Windows-7/category/102

    Come potrai notare sono addirittura più bassi di quelli da me indicati per gli Stati Uniti visto che c’è una promozione in corso.

    Questa è l’intervista a John Curran (Windows business lead at Microsoft UK) dove dichiara i prezzi.

    http://news.bbc.co.uk/2/hi/technology/8118749.stm

  16. Ciccio Bello says:

    Leggo che Microsoft starebbe pensando di mettere Windows 7 su chiavette USB per gli utenti di netbooks che non hanno i lettori CD/DVD per installarlo.

    Sarebbe bello trovare per esempio anche una chiavetta da 4 GB dentro le scatole retail di 7 e poterlo installare dalla chiavetta.

    P.S.: la promozione a 49 dollari è fino all’11 luglio in preordine e solo per alcuni paesi esclusa l’Italia (figurarsi se siamo fortunati noi).

  17. renatofg says:

    @lumezit: non vedo da nessuna parte i numeri che tu hai indicato Home Premium: $70  e Professional: $140 .

    I prezzi indicati sull’articolo della BBC sono in sterline. Non è detto che il prezzo europeo corrisponda a quello moltiplicato per il cambio euro-sterline o euro-dollaro. Fin quando non ci sono i prezzi ufficiali in euro è difficile fare commenti.

    Per quanto riguarda la promo, attualmente attiva in alcune nazioni, come ho detto nel post non ho informazioni sulle licenze e se ci sarà una promo uguale in Europa (e in Italia) e vi invito a scrivere a Lorenza Poletto sul blog di MClips.

    @Ciccio Bello, è una buona idea, ma penso che per una riduzione dei costi verranno rese disponibili delle guide su come fare e verrà lasciata la possibilità ad ogni utente di crearsi la propria chiavina USB.

  18. stefano says:

    Signori, discutere sui prezzi di un sistema operativo Microsoft,non porta a niente.Sappiamo benissimo il valore che hanno questi sistemi operativi.Vi ricordo che Windows Vista Ultimate,costava nel giugno del 2007 euro599.Quindi al di là di ogni polemica,rimane il fatto che oggi come oggi,Vista e Seven,costano quasi il 50% in meno.Rimane in alternativa il discorso(mi piace o non mi piace)….Se mi piace lo compro  comunque,se non mi piace lo lascio dove si trova.Io elogio entrambi i prodotti in quanto uguali!!!!Windows Vista sp2.e Windows 7 se provati in lungo e in largo,sono e rimangono 2 bombe atomiche!!Buon lavoro a tutti!!

  19. @renatofg says:

    @renatofg

    I prezzi da me citati erano quelli medi praticati dai più noti siti di vendita online americani.

    Sarei estremamamente contento se l’upgrade a  Windows 7 Home Premium venisse venduto a 32 Euro…ma ho forti dubbi

    visto il recente passato.

  20. stefano says:

    Naturalmente,caro Renato mi riferisco ad una versione full retail,che per l’epoca richiedeva certe esigenze da parte dell’utenza.Comunque i prezzi significano poco,ognuno scelga la piattaforma che più gli piace.Ciao Renato,Giorgio e Carlo.Buon lavoro a tutti di nuovo.

  21. morel says:

    che confusione con questa questione della versione europea ….

    senza polemiche vorrei sottoporvi un quesito

    premessa: possiedo un portatile vaio ultima generazione multimediale con preeinstallato ben 48 programmi che risiedono su una partizione nascosta insieme al sistema operativo i programmi sono tutti ottimi e insostituibili alcuni anche molto costosi a volerli acquistare, ho fatto dei dischi di ripristino nell’eventualità dovesse cancellarsi la partizione nascosta. ma i programmi vanno con il sistema operativo e sono da questo inseparabili. c’è pure un programma di gestione recuperoprogrammi e SO molto potente ma anche questo è implemenato nel sistema. Il computer ha vista home premium che gira perfettamente, velocissimo riesco a fare grafica sofisticata giochi che richiedono un mare di risorse in modo veramente molto agevole ed eccellente, la grafica aero poi è eccezionale. Molti programmi di windows vista come raccolta foto, movie maker girano benissimo e sono davvero di una eleganza estrema

    Domanda: Fareste al mio posto l’upgrade a W7

    e se la risposta è si per quale motivo?

    e come farò eventualmente a recuperare i miei programmi visto che a quanto pare il W7 E richiede una installazione pulita?

    grazie per l’eventuale risposta

  22. Ciccio Bello says:

    @morel: io lascerei installato Vista, in quella situazione è meglio.

    Tanto 7 non porterebbe molto di più e rischieresti di perdere software costoso.

    Al limite crei una partizione riducendo quella attuale tramite Gestione Disco e installi 7 su questa e dovresti avere in automatico un sistema dual boot che ti permette di scegliere se partire con Vista o 7 all’avvio.

    Però, non vedo motivi validi per metterci 7.

  23. renatofg says:

    @Stefano, grazie, buon lavoro anche a te! 🙂

    @morel: sinceramente quello è proprio lo scenario che, nel passaggio a Windows 7 senza upgrade mi fa pensare di più.

    Quello che dovresti capire, magari con il supporto Sony, è se di quei programmi sono disponibili gli installer, magari nella partizione nascosta.

    In questo caso ovviamente non avresti i problemi.

    Se invece l’OEM, Sony, non mette a disposizione gli installer, una alternativa potrebbe essere il dual boot tra Vista e Windows 7, magari usando il boot da VHD.

    Secondo me comunque, dopo ottobre, sarà più chiaro anche come gli OEM pensano di "supportare" questi scenari, perchè, la versione di Windows che c’è preinstallata nel tuo pc, viene supportata direttamente da Sony, mentre le versioni full acquistate in negozio vengono supportate direttamente da Microsoft.

  24. morel says:

    grazie renato sembra tuttavia che la microsoft stia pensando ad una versione di aggiornamento anche per W7 E

    spero sia vero cosi sara tutto più facile

    poi una domanda ma come potrei fare a leggere la partizione nascosta per vedere se ci sono gli installer

    e poi ? con il dual boot posso io andare ad utilizzare con W7 i programmi installati in vista?

  25. Ciccio Bello says:

    Io ho creato una partizione da 75 giga circa (unallocated space, spazio non allocato) su un netbook Samsung NC10 con preinstallato XP Home.

    Penso che comprando dal 22 ottobre ed installando 7 Home Premium (E o N) sulla nuova partizione dovrebbe in automatico crearmi un dual boot lasciando intatto XP sull’altra.

    Giusto? O ci sarebbero problemi vari?

    Grazie.

  26. renatofg says:

    @morel: magari la partizione è una semplice partizione NTFS o FAT 32 a cui non è stata associata una lettera, e per questo non puoi vederne il contenuto.

    Prova andare nella gestione dischi e a vedere se ti dice la tipologia del filesystem…

    Con il dual boot avresti due differenti sistemi operativi, e potresti utilizzare l’uno oppure l’altro, scegliendo all’avvio quale usare, ed eventualmente far partire la macchina Vista quando ti servono quei programmi preinstallati.

    @Ciccio Bello: sì, se installi Windows 7 sulla partizione vuota, il setup da solo preparerà il dual boot sulla macchina.

  27. mic55m@alice.it says:

    Buongiorno,non riesco ascaricare Windows 7 potreste indicarmi come fare .Grazie

  28. morel says:

    il dual boot è una soluzione poco pratica, proponibile soltanto agli appassionati di informatica io senza aggiornamento non installero W7.

    Ma vedo che per fortuna microsoft sta pensando alla possibilità di poter effettuare l’aggiornamento anche con W7 E previa disinstallazione di IE in vista

  29. morel says:

    @renato sara possibile fare l’aggioramento a W7E senza reinstallare i programmi preinstallati dalla casa produttrice che come ho dettoinun precedente commento sonoin una partizione nascosta che solo con vista è possibile leggere?

    Spero di si perchè da questo ovviamente dipende la possibilità che ho di upgradare a W7

  30. renatofg says:

    @morel: dalle informazioni che abbiamo al momento, non ci sarà per l’europa una versione di Upgrade che consentirà di fare questo.

    Se mi mandi una mail posso darti comunque qualche suggerimento… (trovi l’indirizzo nella mia firma del post)

    Renato

  31. morel says:

    @renato ti ho manato una e-mail come da te suggerito

    temo comunque che i programmi presenti nella partizione nascosta insieme al SO non possono essere installati in w7 perchè non è possibile accedere agli installer .. occorre che ci sia la possibilità anche per W7 E di poter aggiornare perchè altrimnti è chiaro che è impensabile aggiornare vista a W7 perdendo la possibilità di installare programmi costosissimi forniti dal produttore del pc, voglio peraltro ricordare che questa situazione ricorre nella maggior parte degli utenti per cui se la microsoft non pone in qualche modo rimedio penso che saranno ben pochi coloro che aggiorneranno il sistema

  32. renatofg says:

    @morel: ti sto rispondendo proprio ora 🙂

    La possibilità di recuperare quegli installer non dipende da Microsoft ma dall’OEM produttore del PC. Sta all’OEM dare la possibilità di accedere agli installer, e molti OEM già lo consentono.

    Vediamo comunque cosa comunicheranno i Produttori di PC nei prossimi mesi, da qui a fine ottobre c’è ancora tempo.

  33. morel says:

    secondo me dovrebbe essere la microsoft che deve fare ogni sforzo per consentire l’aggiornamento, in fondo w7 è un prodotto microsoft … i produttori di pc ci hanno fornito un computer perfettemente funzionate … che motivo hanno di venire incontro ad una esigenza dell’utente da loro non programmata! volete W7E sia installato anche su pc che funzionavano con vista? bene e allora siete voi che dovete trovare la soluzione. Il produttore di pc non può tener conto anche dei possibili upgrade. Ripeto è chiaro che se la microsoft non trova soluzione rimarrò ovviamente con vista e come me tutti coloro che sono nella mia stessa situazione

  34. renatofg says:

    @morel: come puoi immaginare il problema è noto a Microsoft, e farà il possibile per risolverlo al meglio.

  35. morel says:

    ma è vero che è prevista una versione di aggiornamento anche per windows 7 E che uscirà a fine anno come sostenuto in alcuni blog come ad es nel seguente.:

    http://www.vistablog.it/2009/07/06/windows-7-date-importanti-da-ricordare#more-9836

  36. renatofg says:

    @morel: al momento non abbiamo informazioni a proposito.

    Se vuoi puoi fare la domanda a Lorenza Poletto del Team di Windows Client: http://www.mclips.it/archive/2009/06/25/windows-upgrade-option-windows-7-versione-e-e-tanto-altro-ancora.aspx .