Windows 7 Release Candidate (RC) disponibile per il download


Windows 7 Logo

Da poche ore è disponibile per il download la Release Candidate di Windows 7, insieme al download di Windows Server 2008 R2 Release Candidate.

   

Requisiti minimi di sistema

  • processore da 1 GHz (o superiore) a 32 bit o 64 bit;
  • almeno 1 GB di memoria RAM;
  • 16 GB di spazio disponibile su disco;
  • supporto per grafica DirectX 9 con 128 MB di memoria per abilitare il tema Aero;
  • unità DVD-R/W.

Queste specifiche possono essere soggette a modifiche e alcune funzionalità di Windows 7, come la capacità di guardare e registrare le trasmissioni TV dal vivo o la navigazione multitouch, potrebbero richiedere l’installazione di hardware aggiuntivo o avanzato.

 

Download di Windows 7 Release Candidate

La RC di Windows 7 è disponibile per il download da questa pagina:

http://technet.microsoft.com/it-it/evalcenter/dd353205.aspx

La RC è scaricabile sia per sistemi a 32 bit che a 64 bit, nelle principali lingue: Inglese, Tedesco, Giapponese, Francese e Spagnolo ed è la versione Ultimate. Non sarà disponibile la RC in Italiano.

Prima di effettuare installazione “clean” o aggiornamento, ricordatevi sempre di fare un backup dei vostri documenti.

 

Scadenza della Release Candidate di Windows 7

Come indicato da Carlo, relativamente alla scadenza della Beta e della Release Candidate di Windows 7 esistono due date.

A partire dalla prima, il sistema si riavvierà automaticamente ogni due ore, ricordando all’utente che deve effettuare al più presto l’installazione di una nuova versione di Windows (o una RTM o una nuova versione di valutazione).

A partire dalla seconda data invece non sarà più possibile accedere a quella installazione del sistema operativo.

Le date sono queste:

  • Windows 7 Beta:
    • 1° luglio 2009: prima scadenza – il sistema si riavvia da solo ogni due ore;
    • 1° agosto 2009: scadenza definitiva – il sistema non consente l’accesso;
  • Windows 7 Release Candidate:
    • 1° marzo 2010: prima scadenza – il sistema si riavvia da solo ogni due ore;
    • 1° giugno 2010: scadenza definitiva – il sistema non consente l’accesso.

 

Aggiornamento da Windows 7 Beta a Windows 7 RC

Il team di sviluppo di Windows 7 ha deciso di default di bloccare l’aggiornamento dalla versione Beta di Windows 7 alla Release Candidate.

I motivi sono essenzialmente due:

  • rendere più rapido il rilascio della RC, perchè non ha reso necessario il testing interno degli scenari di upgrade e aggiornamento da build e versioni intermedie alla RC;
  • utilizzare la RC per validare solo scenari di aggiornamento reali e più diffusi, ad esempio quelli da Windows Vista a Windows 7, e che saranno anche gli scenari di aggiornamento che affronteranno sia gli utenti aziendali che home.

In ogni caso è possibile, ma sconsigliato, “forzare” l’aggiornamento dalla Beta alla RC, modificando uno dei file di installazione di Windows 7 e in pratica “bypassando” il controllo sulla versione fatto durante il setup.

cversion.ini Per forzare l’aggiornamento dalla beta è necessario modificare, utilizzando ad esempio notepad, il file cversion.ini contenuto nella cartella sources della build che scaricate, e modificare il valore della voce MinClient inserendo il numero di build della beta, 7000.

In ogni caso anche l’aggiornamento richiede 16 GB di spazio disponibile su disco. Sconsiglio comunque di forzare il parametro, ed eventualmente di procedere ad una installazione clean della beta di Windows 7, sicuramente più rapida. 

 

Note e FAQ sulla RC di Windows 7

Trovate online, in Inglese, le FAQ sulla RC di Windows 7. Vi consiglio di leggere prima di procedere all’installazione, per evitare di dover affrontare problemi inutili :).

Potete anche leggere una serie di FAQ da noi raccolte durante l’evento virtuale su Internet Explorer 8.0 e Windows 7.

 

Windows 7 RC Automated Installation Kit (AIK)

In contemporanea con il rilascio della Release Candidate, è stata rilasciata anche una versione aggiornata dell’Automated Installation Kit.

Potete scaricare l’AIK per Windows 7 e Windows Server 2008 R2 dal download center.

Il readme e la documentazione di approfondimento sull’Automated Installation Kit è disponibile su TechNet.

 

Windows XP Mode e Windows Virtual PC

Come già vi ha preannunciato Giorgio, saranno resi disponibili a breve una nuova versione beta di Virtual PC (Windows Virtual PC) e un’immagine di Windows XP SP3 (per gli utenti di Windows 7 Professional, Enterprise ed Ultimate)  che si integrano con Windows 7 per fornire a piccole aziende ed utenti home uno strumento per eseguire applicazioni non compatibili con Windows 7, ma a cui non si può rinunciare.

Questa funzionalità è pensata per favorire la compatibilità applicativa negli scenari home e small business, e comporta la gestione manuale in ciascun client dell’ambiente di virtualizzazione e della VM per il Windows XP Mode. Per ambiti aziendali più grandi oppure dove è necessario poter gestire in modo centralizzato le Virtual Machine, un aiuto arriverà dalla versione 2.0 di MED-V che introdurrà il supporto alla architettura a 64 bit e a Windows 7 come sistema operativo base. Potete approfondire il funzionamento di MED-V (Microsoft Enterprise Desktop Virtualization) a partire da questo post.

Due funzionalità importanti saranno il supporto per device USB all’interno della macchina virtuale, e la possibilità di avere le applicazioni eseguite nella virtual machine visualizzate side-by-side con le applicazioni eseguite nativamente sul sistema operativo principale. Uno dei requisiti di sistema riguarderà il supporto hardware nei processori per le tecnologie di virtualizzazione AMD-V o Intel-VT.

Da qui potete scaricare Windows Virtual PC e Windows XP Mode.

 

Remote Server Administration Tool (RSAT)

Come ha annunciato Giorgio, sono stati rilasciati i Remote Server Administration Tool (RSAT) che consentono di gestire da un client con Windows 7 RC dei server remoti con Windows Server o Hyper-V Server.  

 

Compatibilità delle applicazioni con Windows 7

Per risolvere e ridurre eventuali problemi di compatibilità delle applicazioni con Windows 7, sistemisti e sviluppatori hanno a disposizione una serie di strumenti dedicati.

Potete approfondire l’argomento a partire da questo post dedicato alla compatiblità applicativa e Windows 7 e con questi video:

Compatibilità applicazioni e Windows 7

 

Video e risorse di formazione su Windows 7

Nel nostro portale vide BE IT, trovate una serie di ulteriori video di formazione su Windows 7, alcuni registrati durante l’evento virtuale di marzo.

Video e Webcast su Windows 7 per Professionisti IT e Sviluppatori

 

Un supporto per le aziende, i professionisti IT e i consulenti che vogliono provare Windows 7

Programma IT Pro Momentum

Alle aziende, ai professionisti IT e ai consulenti che vogliono iniziare a provare all’interno delle loro aziende o presso i propri clienti Windows 7 e/o Windows Server 2008 R2, consiglio di iscriversi al programma IT Pro Momentum.

Questo programma è pensato infatti proprio per offrire del supporto dedicato per i prodotti ancora in beta, per aiutare le aziende che vogliono effettuarne il test e il deployment sfruttando anche delle risorse formative e di supporto dedicate, offerte gratuitamente da Microsoft.

Vi consiglio quindi di visitare la pagina del programma, e se siete interessati, a partecipare. 

 

Renato
Comments (29)

  1. Anonymous says:

    Da poche ore è disponibile per il download la Release Candidate di Windows Server 2008 R2, insieme al

  2. Anonymous says:

    E’ disponibile per il download pubblico la Release Candidate di Windows 7 per sistemi a 32 bit e 64 bit nelle principali lingue. Trovate nel post i link per il download della RC di Windows 7 e delle informazioni di approfondimento.

  3. Anonymous says:

    Dopo gli annunci della disponibilità di Windows 7 RC , Windows Server 2008 R2 RC e Microsoft Hyper-V

  4. Luigi Bruno says:

    La sto provando in VMware Workstation con 1 GB di RAM su Windows Vista Ultimate 64 bit: va alla grande!

  5. Bocconmaiden says:

    Ho un grande problema: windows 7 non riconosce il mio tv 40" full hd samsung, alla fine dell’installazione (da quando chiede di inserire il nome utente)ho schermo nero, con la scitta "out of range".

    La scheda video è una ati HD3870.

    In pratica non mi riconosce la risoluzione nativa di 1920×1090@60hz….neanche una risoluzione più bassa…sono riuscito a farlo andare avviando il pc in modalità 640×480 ed usando il programma PowerStrip.

    Però non è normale che debba usare un programma esterno appena installato il sistema operativo.

    Come faccio a segnalare la cosa?

    Spero che questo bug venga corretto per quando acquisterò questo ottimo sistema operativo!!!

  6. Marcello says:

    Vorrei sapere se il passaggio da Vista Windows 7, comporterà l’obbligo di acquisto di una nova licenza. Thanks 1k

  7. @Marcello: sì, ci sarà necessario acquistare la versione/licenza di Upgrade.

    @Bocconmaiden: il problema non è dovuto direttamente al sistema operativo, ma ai driver della scheda video che probabilmente al momento non sono ancora aggiornati per la RC di Windows 7. Mi immagino che AMD-ATI rilasci al più presto (e sicuramente per l’RTM) un set completo di driver per Windows 7 per le sue schede video attualmente supportate.

    Prova comunque a cercare dalla pagina http://support.amd.com/us/gpudownload/Pages/index.aspx per vedere se ci sono già dei driver ufficiali ed aggiornati per Windows 7.

    Renato

  8. giuseppe says:

    In windows Ultimate Versione 6.1.7100, si riscontrano anomalie.

    Windows media center tende a rallentare eccessivamente.

    Quando si manda il sistema in Riposo, dopo il rientro, si blocca.

    Il sistema non accetta salvataggi dal pacchetto office 2003 o 2007, quando non viene avviato come amministratore.

    E’ penetrato facilmente da programmi parassiti.

    La beta precedente era OK al 100%, perchè cambiare?

  9. Ciao Giuseppe,

    posso farti una domanda: l’immagine che hai installato è scaricata dai siti ufficiali Microsoft o da qualche Torrent?

    Sinceramente, sia nei miei pc che in quelli dei colleghi non abbiamo riscontrato nessuno di questi problemi.

    Mentre il problema relativo al Media Center potrebbe essere dovuto a dell’Hardware non sufficientemente potente per le funzionalità di Media Center, e il problema del blocco al rientro a qualche device driver che non fa il resume corretto, il problema che mi segnali relativo al salvataggio dei files di Office 2003 e 2007 è davvero inusuale. Qualsiasi utente (in un sistema funzionante) se ha i permessi corretti nel file system e se non salva in una cartella protetta di sistema, anche come Standard User può salvare file e documenti dalle applicazioni Office (ma anche dagli altri programmi).

    Per quanto riguarda i programmi parassiti e più in generale il malware, l’architettura di Windows 7, così come quella di Windows Vista, sono state pensate per offrire un livello base di sicurezza più elevato di Windows XP, e anche il Windows Defender integrato nel sistema aiuta a mantenere alto il livello di sicurezza.

    In ogni caso è sempre consigliabile: avere un antivirus installato ed aggiornato, mantenere il firewall attivo sulle connessioni di rete, non disabilitare User Account Control.

    I problemi che mi hai segnalato sono davvero strani. Se hai scaricato una build dal torrent, ti consiglio di reinstallare la tua macchina con una immagine ufficiale Microsoft.

    Se hai fatto l’aggiornamento dalla Beta, ti consiglio di fare una installazione pulita, visto che l’aggiornamento non è ufficialmente supportato.

    Fammi sapere se risolvi i problemi!

    Renato

  10. maria de jesus gimenez ledezma says:

    IL mio programma SKYPE a smesso di funzionare.cosa  posso fare per riattivarlo?

  11. Ciao Maria,

    prova a scaricarlo e ad installarlo di nuovo: http://www.skype.com/intl/it/download/skype/windows/ .

    Renato

  12. Andrea says:

    salve, scusate io ho installato windows 7 rc e fin qui tutto bene, il problema è che una volta installati i driver del modem (connesso tramite usb) non mi lascia comunque usarlo…in pratica il modem viene rilevato dal sistema ma i driver pur essendo installati non vengono trovati dal OS, ho provato anche a installare i driver per vista ma anche li non ho risolto nulla…se qualcuno sa darmi una mano ne sarei molto grato grazie

  13. Ciao Andrea,

    nel Device Manager vedi quindi il modem con i driver installati e funzionante, è corretto?

    Hai provato ad andare nel Network & Sharing Center, a scegliere Setup a new connection or Network e da qui Setup a Dialup Connection?

    Renato

  14. Bocconmaiden says:

    Ciao renatofg. e grazie x la risposta…non credo che il problema dello schermo nero del mio monitor sia dovuto ai driver di Ati (vedi sopra il problema).

    Infatti ho schermo nero gia dalla fine dell’installazione di windows, in pratica quando chiede il nome utente.

    Windows non riconosce il mio monitor, collegato via vga, ma anche tramite hdmi…quindi è un problema di windows che sbaglia le temporizzazioni.. (infatti, usando il programma powerstrip, va tutto, anche con i driver inclusi in windows.)

    La cosa strana è che, se avvio windows in modalità vga, senza avviare powerstrip, ed avvio l’utilità cttune.exe, windows mi chiede di settare la risoluzione nativa di 1920×1080@60hz.

    Se clicco si funziona tutto alla perfezione, ma al riavvio ho di nuovo lo schermo nero, il mio tv dice "MODO NON SUPPORTATO"

    Come faccio?

  15. Vinsoft says:

    Ho un PC con Windows Vista e Ubuntu installato.

    Posso inserire il DVD di Windows 7 RC ed installarlo su una nuova partizione che dovrebbe crearmi Windows 7 stesso e magari avere anche il boot con la scelta del sistema da far partire? Tks.

  16. Luca Spolidoro [MSFT] says:

    @Bocconmaiden: potresti dirmi esattamente il modello del tuo televisore Samsung?

    Segnalerò io il problema a Redmond.

    Grazie!

  17. @bocconmaiden: puoi mandarmi una mail con i dettagli della tua scheda video e del tuo display (inclusi i numeri di versione del driver) così  cerchiamo di aprire una segnalazione del problema? Grazie! (trovi il link alla mia mail nella firma del post…)

    @vinsoft: purtroppo al momento non è disponibile una guida ufficiale su come fare il dual boot tra Linux e Windows 7.

    Se installi Windows 7, il setup ti fa scegliere su quale partizione installarlo, ma ti sovrascriverà il bootloader. Dovrai poi quindi ripristinare Grub (o Lilo)… Mi spiace, ma non ho un riferimento ufficiale da darti.

    Renato

  18. Bocconmaiden says:

    Ciao, la mia scheda video è una Ati 3870HD, ho installato i driver ver. 8.612 beta specifici per Seven (ma ti ripeto che anche quelli inclusi con il S.O. danno problemi).

    Il televisore è un SAMSUNG LE 40A558 P3F full HD

    firmware T-PRLPEUMD-1022.0

    PRESA VGA E HDMI (TUTTE E DUE DANNO LO STESSO PROBLEMA)

    Grazie x l’interessamento.

    Antonio

  19. Anonymous says:

    Buongiorno a tutti. Una rapida nota relativa alla Release to Manufacturing (RTM) e alla General Availability

  20. Luca Spolidoro [MSFT] says:

    @Bocconmaiden:

    ciao, ho riportato il tuo problema nel database interno, ti farò sapere qui gli sviluppi.

  21. claudio says:

    Ho installato Windiws 7 RC e devo dire che è molto veloce non ci sono paragoni con XP e Vista che avevo come OS prima.

    un problema però che non riesco a risolvere è con Norton Internet sicurity.devo disabilitare ogni volta che accendo il computer la funzione protezione avanzata che si avvale della tecnologia Sonar.

    forse questa tecnologia non è compatibile con windows 7

  22. Ciao Claudio,

    leggendo sul sito di Symantec sembra stiano lavorando per aggiornare il loro prodotto e renderlo compatibile con Windows 7. Puoi trovare qui altre informazioni: http://www.symantec.com/norton/theme.jsp?themeid=windows7 .

    Renato

  23. marcello says:

    windows 7 rc 64bit   funziona veramente bene

    nessun problema  molto veloce installazione pulita

    pochi aggiornamenti da fare

    ottimo lavoro per me’

    molto soddisfatto

    aspetto di sapere pr dell’aggiornamento

    cpu quad q6600 2,4gz  4g ram  250gb hd 8800gts 320mb

    vista sp1 /  windows7 rc

    qualche prog non va’ a 64bit ma non c’entra windows7 o vista

  24. Luca Spolidoro [MSFT] says:

    @Bocconmaiden: il tuo bug è stato chiuso come duplicato di un altro che riportava un problema simile.

    Nella versione RTM questo bug dovrebbe essere risolto.

  25. Bocconmaiden says:

    Grazie Luca!!!

    Ti dico la verità: ho scaricato da fonti non ufficiali la build 7137….al riavvio tutto ok, non ho più la schermata nera, ma la risoluzione massima che mi fa impostare è 1600X1200 se uso un cavo DVI-VGA, sia con i driver nativi che con quelli ATI specifici per windows 7.

    Se invece uso un cavo DVI-HDMI arriva a 1920×1080 ma vedo i colori spenti e i font sfocati…

    Chissà se un giorno riuscirò ad avere il full-dh tramite la Vga come con Vista..lo preferisco..

    Comunque grazie.

    Antonio

  26. Ettore says:

    ho installatto windows 7 dal sito ufficiale della microsoft build v 7100 dopo l’installazione al momento del settaggio automatico del video mi esce una schermata azzurra e devo per forza resettare il pc poi si avvia normalmente ma appena tocco le impostazioni di risoluzione schermo esce una schermata disturbata con linee diagonali tipo la tv quando non è sintonizzata solo il reset risolve il problema.sul pc sono montate una scheda video geforce (7900 gt) di Evga il monitor un Benq FP91G+, motherboard Asus A8N-E ,2 GB di Ram corsair XMS ,Processore Athlon 64 x2 3800+ ,scheda tv LifeView Trio. ho provato a installare solo la versione a 32 bit in DVI non ho provato ancora in vga non so cosa fare ho persino scaricato i drive ufficiali per windows 7 per la mia scheda video ma il risultato è lo stesso

  27. @ettore: forse i driver non supportano ancora completamente Windows 7.

    Prova con la modalità VGA, altrimenti prova a contattare il produttore della scheda video, magari il problema è già noto e stanno lavorando ad una nuova versione del driver.

    Renato

  28. Ettore says:

    grazie per avermi risposto. sto provando in questo momento con la VGA, ho anche installato K-lite codec ultima versione quando apro un video fa lo stesso difetto che vi avevo accennato nell’altro post tipo linee orizzontali su schermo per ripristinare tutto devo riavviare con il reset. provo come mi suggerisci tu se riesco a trovare un rimedio vi avviso.