Remote Desktop Connection Client 2.0 per Mac OS X


Mac Notizia molto attesa per chi utilizza sistemi Mac. E’ stata finalmente rilasciata la versione 2.0 del Remote Desktop Client (o Terminal Services Client) per Mac OS X.


La nuova versione del client RDP permette di collegarsi da una macchina con sistema operativo Mac OS X 10.4.9 (Tiger) o successivo ad una macchina con sistema operativo Windows XP, Windows Vista, Windows Server 2003 o Windows Server 2008.


Le funzionalità del nuovo client per Mac sono allineate a quelle della versione 6.0 del client per piattaforma Windows (la versione più recente del client RDP è la 6.1, inclusa in Windows Vista SP1, Windows XP SP3 e Windows Server 2008).


Potete scaricare da qui la nuova versione del Remote Desktop Client in Italiano, Inglese e in altre lingue, mentre trovate in questa pagina la lista delle funzionalità incluse nella relase, tra cui il supporto per Universal Binary, Network Level Authentication, sessioni multiple, redirezione stampanti e così via.







Renato

Comments (2)

  1. SiRuS says:

    Avevo già provveduto qualche giorno fa e comunque già con la 2.0 Beta c’erano dei passi avanti rispetto alla 1.0. Ottimo!

  2. renatofg says:

    Grazie per la conferma Sirus!

    Non ho avuto la possibilità di provarlo di persona (non avendo un Mac), e sono molto contento che non ci siano problemi!

    A presto! Renato