Remote Server Administration Tools


Da ieri sono disponibili i Remote Server Administration Tools (RSAT per gli amici) che consentono l’amministrazione di rueoli e funzioni di Windows Server 2008 da macchine Windows Vista SP1 sia a 32 che a 64 bit.


Con questi tool è possibile amministrare da remoto:


Ruoli



  • Active Directory Certificate Services (AD CS) Tools

  • Active Directory Domain Services (AD DS) Tools

  • Active Directory Lightweight Directory Services (AD LDS) Tools

  • DHCP Server Service Tools

  • DNS Server Service Tools

  • Shared Folders Tools

  • Network Policy and Access Services Tools

  • Terminal Services Tools

  • Universal Description, Discovery, and Integration (UDDI) Services Tools

Feature



  • BitLocker Drive Encryption Tools

  • Failover Clustering Tools

  • Group Policy Management Tools

  • Network Load Balancing Tools

  • SMTP Server Tools

  • Storage Manager for SANs Tools

  • Windows System Resource Manager Tools

Usando gli stessi tool è possibile amministrare da remoto anche le seguenti funzioni di Windows Server 2003



  • Active Directory Domain Services (AD DS) Tools

  • Active Directory Lightweight Directory Services (AD LDS) Tools

  • Active Directory Certificate Services (AD CS) Tools

  • DHCP Server Tools

  • DNS Server Tools

  • Group Policy Management Tools

  • Network Load Balancing Tools

  • Terminal Services Tools

  • Universal Description, Discovery, and Integration (UDDI) Services Tools

Questi tool sono utilissimi soprattutto per l’amministrazione da remoto di macchine Server Core. L’unico neo è che i tool usano WMI sulla macchina remaota e questo richiede il call-back su RPC verso il PC di amministrazione. La conseguenza è che si devono aprire numerose porte negli eventuali firewall interposti tra la macchina da amministrare e quella su cui sono installati i tool. In caso di presenza di firewall consiglio di usare connessioni Terminal Services o VPN per ridurre al minimo il numero di porte da aprire.


Potete scaricare gli RSAT da questi link:



In concomitanza con gli RSAT è stato rilasciato anche Hyper-V Manager per Windows Vista SP1. Questa MMC consente di amministrare da remoto server di virtualizzazione basati su Hyper-V da macchine Windows Vista con SP1 installato. Anche in questo caso vale quanto detto per gli RSAT per le porte RPC da aprire sui firewall.


Potete scaricare Hyper-V Manager per Windows Vista SP1 da questi link:



Buona giornata a tutti


Giorgio


Comments (4)

  1. Alberto says:

    Ottima notizia! 🙂 Per ciò che riguarda invece il discorso delle porte RPC vs. firewall: spero sia supportata quella caratteristica che consente, via registry, di poter indicare il range dinamico di allocazione 🙂

  2. Francesco says:

    Attendevo con ansia la Hyper-V Manager su Vista, connettersi in RDP a un server full per amministrare un hyper-v su server core non è la cosa più pratica del mondo 😛

  3. g_malusardi says:

    @Alberto

    In realtà sono poche le mmc che lo consentono.

    Per quanto riguarda Hyper-V Manager le porte necessarie dovrebbero essere queste:

    135

    49152-65535

    2179

    Ciao

    Giorgio

  4. Anonymous says:

    In questo periodo ho letto in giro molte domande su Windows Vista ed in particolare sulla SP1. Vorrei