Microsoft Online Services: novità


Ieri al CeBIT Steve Ballmer ha annunciato delle importanti novità per i Microsoft Online Services.


Per chi non li conoscesse si tratta di servizi che consentono di centralizzare e unire la gestione di posta, agenda e contatti di Exchange con i servizi di condivisione documentale e collaborazione di SharePoint.


Questi servizi, prima disponibili solo per le grandi organizzazioni, saranno ora resi disponibili per le organizzazioni di qualsiasi dimensione.


Grazie a questi servizi un’organizzazione può rendere disponibili i servizi di Exchange e Sharepoint come servizio a sottoscrizione, da server gestiti internamente o come combinazione dei due.


Chi decide di adottare i servizi di MOS in hosting presso Microsoft può gestire gli stessi attraverso una console web, pensata per i professionisti IT,  attraverso la quale creare account, caselle di posta, portali sharepoint ecc.


Al momento il servizio è disponibile in beta solo negli USA. La data di rilascio negli altri paesi sarà resa disponibile in seguito.


Rimando chi vuole approfondire l’argomento al sito ufficiale: http://www.microsoft.com/online/default.mspx


Giorgio 


Comments (1)