Microsoft da F1!


… O per meglio dire, Microsoft per la Formula One!

La stagione di F1 del 2008 sarà caratterizzata da alcune nuove regole, come l’adozione di un unico fornitore per i pneumatici, Bridgestone, e l’introduzione di un sistema unificato di controllo del motore (engine control unit – ECU) tra le differenti monoposto dei 12 Team del Mondiale.

Nel 2006 Microsoft e McLaren Electronic Systems (MES) hanno vinto il bando organizzato dalla FIA per le stagioni 2008, 2009 e 2010 del Campionato del Mondo di Formula Uno, e quindi da questa stagione e almeno fino al 2010 le monoposto più desiderate al mondo avranno al loro interno un concentrato di tecnologia, sviluppato insieme da Microsoft e MES.

La piattaforma è stata sviluppata per garantire la massima affidabilità e, tra le altre cose, gestirà i dati raccolti da più di 6000 sensori su ciascuna monoposto. L’architettura dell’engine control unit è stata definita e documentata in ogni dettaglio, in modo da poter dare ai vari Team di F1 la possibilità di sfruttare al meglio tutte le informazioni che raccoglierà e di configurare al meglio le monoposto ed i loro componenti.

Ad ogni giro ciascuna monoposto registra circa 20 Mb di informazioni, raccolte da sonde e sensori. Gli strumenti di Business Intelligence (…in questo caso possiamo dire di Racing Intelligence!) offerti dalla piattaforma Microsoft permetteranno la raccolta e l’analisi in realtime di questi dati.

Tutti i Team di F1 (Ferrari, BMW Sauber, Renault, Williams, Red Bull, Toyota, Toro Rosso, Honda, Super Aguri, Force India e McLaren) infatti potranno utilizzare le funzionalità offerte da SQL Server 2005, Windows Vista e Office System 2007 non solo per prendere decisioni in gara, ma anche per analizzare dati ed informazioni raccolti fuori dalla gara, durante sessioni di prova, test e così via.

Invito gli appassionati e gli interessati a leggere il Case Study realizzato, e ovviamente… appuntamento a Melbourne per il Grand Prix!

Renato
Comments (6)

  1. dantes76 says:

    Uddio,Uddio, al volante hanno aggiunto i tasti CTRL+ALT+CANC???

  2. renatofg says:

    ehehehe.. Ciao Dantes76…

    No, non credo proprio.

    Dagli articoli che ho letto durante i test non hanno avuto nessun problema e la piattaforma si è mostrata completamente affidabile.

    Considera anche che molti dei CTRL ALT CANC sui pc normali sono dovuti a driver difettosi, applicazioni instabili, guai combinati dagli utenti.

    Personalmente, a parte rare occasioni in cui pasticcio sul sistema, uso il CTRL ALT CANC solo per fare logon o per slokkare il pc :)

  3. Alberto says:

    Mmmhh…Questo significa che tutti gli MCP italiani, come premio fedeltà, saranno omaggiati con un pass per il prossimo GP d’Italia, vero? :) :) :) :)

  4. renatofg says:

    Magari Alberto! :) :) :) Mi prenderei volentieri qualche giorno di ferie apposta!

  5. Anonymous says:

    (Non pensate male… Non sto facendo il test della libera associazione di idee… almeno non ancora!)

  6. Anonymous says:

    (Non pensate male… Non sto facendo il test della libera associazione di idee… almeno non ancora!)