Vulnerabilità RPC del servizio DNS: azioni correttive in attesa del Security Update


Vi segnalo il post di Feliciano Intini relativo alla vulnerabilità RPC scoperta qualche giorno fa nel servizio DNS Microsoft (Windows 2000 Server SP4, Windows Server 2003 SP1 e SP2).

Non essendo disponibile ancora una patch ufficiale è consigliabile seguire quanto prima i workaround indicati dal Security Advisory 935964 per mettere in sicurezza i sistemi:

 

 Renato

Comments (0)