Qual è il sistema operativo più sicuro?


Jeff Jones ha pubblicato un documento in cui confronta il profilo di vulnerabilità di diversi sitemi operativi nei primi 90 giorni della loro esistenza. Questi sono i risultati sintetici delle vulnerabilità nei primi 90 giorni dal rilascio del sistema operativo:



  • Windows Vista: 5 vulnerabilità di cui 2 con severità High (una corretta e una con correzione in sviluppo)

  • Windows XP: 17 vulnerabilità di cui 8 con severità High

  • Mac OS X 10.4: 20 vulnerabilità 8 delle quali con severità High (17 non corrette allo scadere dei 90 giorni)

  • Ubuntu 6.06: 71 vulnerabilità di cui 27 classificate come High (29 non corrette allo scadere dei 90 giorni)

E’ possibile leggere l’intero articolo di Jeff Jones a questo link: http://www.csoonline.com/pdf/Vista_Vuln_Report.pdf.


Jeff pubblicherà a breve un articolo sull’andamento delle vulnerabilità a 6 mesi e 12 mesi dall’uscita dei sistemi operativi.


Ci sono altre fonti che, partendo da altre analisi, puntano esattamente nella stessa direzione. Quest’articolo fa riferimento ad un’analisi di Symantec che arriva a conclusioni simili a quelle di Jeff Jones.


 Buona lettura a tutti.


 PierGiorgio Malusardi

Comments (3)

  1. stef says:

    Quella che doveva essere la meraviglia delle meraviglie non riesce a stare in piedi con le proprie gambe, la velocita’ non c’e’, la sicurezza nemmeno, e’ scaricabile dal p2p contrariamente a quanto promosso, occupa troppo spazio, consuma moltissime risorse, e’ incompatibile con driver e software.

  2. Bagheera says:

    Beh, è come sparare sulla croce rossa, perchè questi confronti non vengono fatti con Solaris ?

    Notoriamente molto più stabile e sicuro di qualsiasi linux o windows.

    Mah….

  3. Claudio says:

    Beh, perchè credo che il sistema Sun non è molto utilizzato.. soprattutto a livello domestico ed office.

    Speriamo solo che con l’uscita di nuovi agg. per Vista, non si continui ad aumentare – a livello esponenziale – il carico dell’O.S. stesso 🙂