Configuring SQL Server Database Mirroring across two Windows Azure datacenters using certificates

In this article, we will explore a SQL Server high availability and disaster recovery scenario with SQL Server Database Mirroring configured across two different Windows Azure datacenters, one in Western Europe and one in West US. Currently, a limitation in Windows Azure virtual networks does not allow an Active Directory domain to span across two…

2

Sql Server setup portal

A questo link potete trovare il Sql Server setup portal, un portale che raccoglie documenti molto utili per la  preparazione, installazione ed aggiornamento di una istanza di Sql Server. Buona consultazione Francesco

0

Sql Server & Business Intelligence Conference 2010 – manca solo una settimana !!

Manca solo una settimana alla Sql Conference, la quarta edizione della più importante conferenza italiana su Sql Server e la BI. Insieme a Domenico terremo una sessione sul backup di Sql Server con System Center Data Protection Manager 2010, che presenteremo con ampie demo. Trovate i dettagli qui. Vi segnalo inoltre la possibilità di poter…

0

Restituire l’ SPID della sessione DAC attiva

E’ possibile eseguire la semplice query seguente per recuperare l’informazione. SELECT S.session_id FROM sys.tcp_endpoints E JOIN sys.dm_exec_sessions S ON E.endpoint_id = S.endpoint_id WHERE E.name = ‘Dedicated Admin Connection’ Ricordo che su Sql Server Express Edition è necessario avviare l’istanza con il trace flag 7806 per rendere possibile l’uso delle sessioni DAC.

0

Recuperare la definizione di un oggetto di sistema

Ci sono diversi metodi per farlo, come utilizzare la stored procedure sp_helptext, fare una query sulla vista sys.system_sql_modules o una chiamata alla funzione object_definition. Di seguito un esempio con sys.tables : — SP_HELPTEXT sp_helptext ‘sys.tables’ — OBJECT_DEFINITION SELECT OBJECT_DEFINITION (object_id(‘sys.tables’)) — SYS.SYSTEM_SQL_MODULES (recupero schema_id e object_id dell’oggetto) SELECT schema_id FROM sys.schemas WHERE name = ‘sys’…

0

Come individuare gli utenti orfani in un database

Per individuare gli utenti orfani (senza un login associato) di un database è possibile utilizzare la stored procedure sp_change_user_login utilizzando il parametro @action ed impostandolo su Report. Di seguito un esempio del database AdventureWorks che ha l’utente Customer3 che non è associato a nessun login sull’istanza: Per mappare un utente del database ad una login…

0

Rinominare un server che esegue Sql Server

Ho raccolto in questo post i documenti utili nel caso sia necessario rinominare un server standalone che esegue Sql Server o un Virtual Server in caso di configurazioni in Failover Cluster. NOTA : Sql Server 2000 non supporta questa operazione per i virtual server clustered. Sql Server 2008 standalone http://msdn.microsoft.com/en-us/library/ms143799.aspx Considerazioni : SQL Server does…

0

System Center Data Protection Manager 2007 : proteggere SQL

Vi segnalo un Virtual Lab di 90 min. sulla protezione di Sql Server con System Center Data Protection Manager 2007 : http://msevents.microsoft.com/CUI/WebCastEventDetails.aspx?EventID=1032407492&EventCategory=3&culture=en-US&CountryCode=US Vi ricordo anche alcune delle principali caratteristiche di DPM 2007 applicate a Sql Server : Enhanced SQL Server 2008 protection, including the addition of new protection capabilities for mirrored databases, support for parallel…

0

Scalable Shared Database

Gli scalable shared databases consentono di effettuare la scalabilità orizzontale di un database in sola lettura da utilizzare per scopi di reportistica. Scenario La procedura di configurazione può essere divisa in due macro categorie: La fase di creazione, che rappresenta il momento in cui il database dei report viene preparato La fase di collegamento, che…

0

Aggiornamento policy di supporto di Sql Server in ambiente virtualizzato – KB 956893

Il documento 956893 contiene un importante aggiornamento, Sql Server (2005/2008) è ora supportato in configurazioni di Guest Failover Cluster in ambiente virtualizzato. Alcuni dettagli : Guest Failover Clustering is supported for SQL Server 2005 and SQL Server 2008 in a virtual machine for Windows Server 2008 with Hyper-V, Microsoft Hyper-V Server 2008, and SVVP certified…

0