Rilasciati Forefront Protection 2010 for Sharepoint e Active Directory Federation Services 2.0

[English readers: you can find English links in this post for your convenience] Microsoft ha annunciato il rilascio di due importanti prodotti per la Secure Collaboration, fondamentali per le dinamiche di condivisione documentale nei nuovi paradigmi del Cloud Computing: The Microsoft Blog: The 5 Steps to Secure Collaboration  In fondo al post trovate tutte le…


Active Directory Certificate Services Migration Guide

[English readers: English links in the reference list at the end of this post] E’ stata pubblicata la documentazione che può esservi d’aiuto per migrare una Certification Authority (CA) da un server Windows Server 2003, Windows Server 2003 R2, o Windows Server 2008 ad un server Windows Server 2008 R2: Active Directory Certificate Services Migration…


Risorse su Forefront Identity Manager 2010

[English readers: English links in the reference list at the end of this post] Rilancio il post di Giorgio Malusardi sull’RTM di Forefront Identity Manager 2010 che vi avevo segnalato in occasione dell’RSA Security Conference: ZenIT Blog: Forefront Identity Manager 2010 RTM Approfitto per aggiungere la segnalazione fresca dei webcast su FIM Forefront Blog: FIM…


Conclusa l’azione legale con Funmobile accusata di SPIM su Windows Live Messenger

[English readers: English links in the reference list at the end of this post] Rilancio il post in cui si segnala il raggiungimento di un agreement nella causa legale intentata alla società Funmobile, accusata di SPIM verso diverse migliaia di utenti Windows Live Messenger (ricordo che SPIM=SPam over Instant Messaging): Microsoft on the Issues: Successful…


Nuovo Rogueware che imita Microsoft Security Essentials (MSE)

[English readers: English links in the reference list at the end of this post] Attenti che il Trojan Win32/Fakeinit circola con il nuovo nome “Security Essentials 2010” per trarre in inganno gli utenti sfruttando la parziale omonimia con il nostro antivirus gratuito Microsoft Security Essentials (MSE) : Si tratta della ben nota serie di Scareware/Rogueware…

0

Svelato un massiccio cyberattacco su scala mondiale (Kneber/Zeus Botnet): nuova minaccia?

In queste ultime ore si sono rincorse diverse allarmanti notizie sia sui media online che su quelli tradizionali a proposito di un massiccio attacco su scala mondiale (si parla di circa 2500 aziende colpite, sia private che istituzionali, con circa 75.000 sistemi distribuiti in circa 196 nazioni) appena svelato da una ricerca della società NetWitness…

3

Oggi è il Data Privacy Day 2010: your reputation is ON the LINE

Dal 2007 in poi si tiene l’importante iniziativa internazionale di dedicare un giorno di gennaio alla discussione e alla diffusione di informazioni sulle problematiche di Privacy e Data Protection: è il cosiddetto Data Privacy Day, chiamato Data Protection Day in Europa, e quest’anno è stato scelto proprio il 28 gennaio 2010. Quest’anno ci si vuole…


Attenti al sito che vi offre l’antivirus Microsoft Security Essential (gratuito) a pagamento!

Apprendiamo via Superblog, il blog tecnologico di TGCOM (ma a quanto pare la notizia è già stata ripresa da altri siti, che riprendono tutti la società tedesca G DATA che ha segnalato per prima il problema) dell’esistenza di un sito web all’indirizzo www.security-essential.info A parte mimare in modo notevole la grafica del sito Microsoft ufficiale…


Convegno sull’Internet Safety alla Facoltà di Scienze Politiche di Catania

Scrivo questo post solo per “mettere agli atti” (leggi indicizzare) questo appuntamento a cui ho avuto il piacere di partecipare lo scorso venerdì 15 gennaio: Internet Safety: La Rete, una finestra aperta sul mondo tra opportunità e regole di navigazione Venerdì 15 gennaio alle 10, nella Sala Conferenze del Polo Didattico di via Gravina 12…


Attacco di phishing verso gli utenti Hotmail/Windows Live: indicazioni utili

In queste ore si stanno rincorrendo diverse notizie che segnalano l’avvenuta compromissione di un numero elevato di account Hotmail/Windows Live e la pubblicazione delle loro credenziali su un sito pubblico. Microsoft è già a conoscenza della problematica e la sua analisi ha permesso di appurare che non si tratta di una vulnerabilità nel servizio Hotmail…