Talking About IDENTITY Columns

La proprietà IDENTITY viene spesso utilizzata per quelle tabelle che hanno la necessità di avere, per ogni riga, un valore univoco. Il database engine ci solleva, così, dall’onere di verificare ed attribuire un valore che non sia già stato utilizzato. Questa caratteristica può essere applicata solo su colonne (che siano non nullabili) di tipo: tinyint…

0

Thinking about Data Compression

Nell’ultimo post, qui, ho parlato di come poter comprimere i dati, tramite SQLCLR, per quelle colonne che contengono informazioni che non possono essere compresse con gli strumenti nativi che SQL Server, dalla versione 2008 nelle edizioni Enterprise o Datacenter, mette a disposizione. In questo post condivido un semplice modo per poter capire / studiare come…

0

Data Compression, data pages, XML & SQLCLR

Chiunque si occupi di database sa, è evidente, che la loro dimensione aumenta nel tempo. Aumentano i dati, quindi gli indici, quindi lo storage necessario, quindi le dimensioni dei backup, quindi i tempi di manutenzione, quindi … A partire dalla versione 2008, SQL Server offre la possibilità di gestire i dati (e gli indici) in…

0

Stored Procedure e DROP esplicito delle tabelle temporanee

Nelle attività di performance tuning sono molti i “dettagli” che possono aiutare a guadagnare tempo prezioso. Anche poco, d’accordo, ma sempre di un risparmio si tratta.   Un esempio: se trovo, all’interno di una stored procedure, una DROP di una tabella temporanea la elimino.   Sappiamo, o dovremmo sapere, che questi oggetti temporanei vengono distrutti,…

0

Dei decimal e dei bytes regalati…

Mi chiedo quale sia il senso di definire, sulla struttura di una tabella, una colonna DECIMAL(3,0). Sostanzialmente un attributo in grado di memorizzare cifre comprese tra -999 e 999.   La domanda, che dovrebbe guidare ogni scelta in fase di modellazione, è: qual è il tipo più piccolo in grado di memorizzare l’informazione più grande?…

1

[Reporting Services] Generate single PDF from multiple PDF

Reporting Services, la piattaforma di presentazione delle informazioni di SQL Server, consente, tra i vari formati disponibili, di estrarre report in formato PDF. In scenari in cui vengono sviluppati molti report, può nascere (e spesso nasce) la necessità di poter avere in un singolo PDF l’intera collezione (o un sottoinsieme a piacere) di rappresentazioni. Non…

0

Auto generate database copy with backup and restore

Vedo spesso la necessità di poter disporre di un database “copia”, per attività di controllo, verifica, reportistica, … In pratica, risolvere la necessità di costruire al volo e dinamicamente una copia del database, “accanto” a quello operazionale. Per rendere l’idea:   Possiamo automatizzare tutto tramite script (più in basso in questo post) Tre sono le…

1