SQL Server 2014: my TOP 5 favorite features

Ogni volta che una nuova versione di SQL Server sta per essere rilasciata, mi diverto a fare la classifica delle nuove caratteristiche che, per me, valgono da sole il prezzo del biglietto. Da qualche giorno è disponibile la Community Technology Preview 2 (CTP2), ecco la mia lista: In-Memory OLTP Hekaton, developed in partnership with Microsoft…

0

Talking About IDENTITY Columns

La proprietà IDENTITY viene spesso utilizzata per quelle tabelle che hanno la necessità di avere, per ogni riga, un valore univoco. Il database engine ci solleva, così, dall’onere di verificare ed attribuire un valore che non sia già stato utilizzato. Questa caratteristica può essere applicata solo su colonne (che siano non nullabili) di tipo: tinyint…

0

Thinking about Data Compression

Nell’ultimo post, qui, ho parlato di come poter comprimere i dati, tramite SQLCLR, per quelle colonne che contengono informazioni che non possono essere compresse con gli strumenti nativi che SQL Server, dalla versione 2008 nelle edizioni Enterprise o Datacenter, mette a disposizione. In questo post condivido un semplice modo per poter capire / studiare come…

0

Database fine tuning. Talking about duplicate statistics

Continuo, anche in questo post, i ragionamenti relativi al fine tuning dei nostri database. Quindi a tutte quelle operazioni che possono apportare delle migliorie in termini di performance (sono solo operazionali, ma anche di manutenzione, di backup / ripristino, …). Un argomento molto importante e spesso non adeguatamente monitorato è quello delle statistiche. Le statistiche…

0

Autogrow come il cortisone

Iniziamo bene: come il cortisone anche l’autogrow salva la vita. Ma, come per il cortisone, è il caso di non abusarne ma, piuttosto, di utilizzarlo solo quando non se ne può fare a meno.   L’inizio del post è un pò “farmaceutico” ok, ma credo che possa far arrivare meglio il concetto e le motivazioni…

0